Tre contigui alla ‘ndrangheta condannati in Svizzera per traffico di droga

Gio, 17/09/2015 - 10:56

Tre affiliati alla ‘ndrangheta sono stati condannati dal tribunale penale federale di Bellinzona, Svizzera, per traffico di droga e affiliazione a un’ampia banda specializzata nella compravendita di cocaina. Secondo i giudici, che hanno inflitto rispettivamente sette, otto e nove mesi di detenzione agli accusati, i tre avrebbero più volte infranto la legge federale ma, nonostante le accuse, gli è stata comunque concessa una sospensione per un periodo di prova di tre anni, tempo utile, probabilmente, a comprendere meglio il ruolo svolto nel traffico scoperto dall’inchiesta “Quatur” e relativo a uno scambio di armi e stupefacenti sull’asse Zurigo-Ticino-Italia che durerebbe dal lontano 1994.
Fonte: il dispaccio.it

Autore: 
Jacopo Giuca
Rubrica: 

Notizie correlate