abitazioni

Confiscati beni per 18 milioni di € tra Piemonte e Calabria alla cosca Marando

Mar, 09/12/2014 - 10:22
Sono stati sequestrati e confiscati dalla Dia di Torino beni per un valore di circa 18 milioni di euro a cinque persone  appartenenti alla famiglia dei Marando, cosca della 'ndrangheta egemone in Piemonte che farebbe parte del clan Perre-Marando-Agresta, legata alla famiglia dei Barbaro di Platì.

Abbonamento a RSS - abitazioni