Studenti e istituzioni si confrontano su sport e legalità

Lun, 16/05/2016 - 12:57

Si è svolto questa mattina, presso l’Istituto Magistrale Giuseppe Mazzini di Locri, l’incontro Sport e Legalità in cui gli studenti della Calabria hanno incontrato i magistrati e gli sportivi. L’incontro, programmato già in occasione degli eventi che hanno coinvolto la società Sporting Locri lo scorso dicembre, è stata una preziosa occasione di confronto inaugurata, alle ore 11, dal coro del Liceo delle Scienze Sociali “Giuseppe Mazzini”, che ha eseguito l’Inno d’Italia all’ingresso delle Autorità. Dopo i saluti del Direttore Generale USR Calabria Diego Bouchè, del Presidente del Tribunale di Locri Rodolfo Palermo, del Presidente Regionale Consulte Studentesche della Calabria Giovanni Di Bartolo, del Presidente delle Consulte provinciali di Reggio Calabria Carloalberto Corica, del Procuratore della Repubblica di Locri Luigi D’Alessio, del Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria Federico Cafiero De Raho e del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Locri Gabriella Mollica, cui ha fatto seguito la tavola rotonda presieduta dal Presidente CONI Giovanni Malagò, dal Capo della Polizia Alessandro Pansa, dal membro del Consiglio Superiore della Magistratura Luca Palamara, dal Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Gabriele Toccafondi.

Autore: 
Jacopo Giuca
Rubrica: 

Notizie correlate