Street Fighter a Tropea: ragazza morde e prende a pugni un carabiniere

Mar, 07/04/2015 - 17:36
Una festa tra amici si conclude con una maxirissa. Coinvolti anche gli uomini dell’arma.

Era una semplice festa tra amici, quella che si stava svolgendo ieri sera a Marina dell’Isola di Tropea, ma qualcosa è andato storto ed è scoppiata una rissa. Intervenuti tempestivamente sul posto, i carabinieri della locale stazione hanno immediatamente cercato di sedare il litigio, ma uno di essi se l’è dovuta vedere con un avversario davvero ostico. Una ragazza di 20 anni, infatti, intenzionata a resistere all’intervento dei militari, si è scagliata contro il pubblico ufficiale prima mordendolo al braccio, quindi prendendolo a pugni in faccia fino a quando non è stata allontanata dai colleghi. Esito dello scontro: arresto per lei e dieci giorni di prognosi per il carabiniere. Fonte: ildispaccio.it

Rubrica: 

Notizie correlate