Siderno: revocata la sorveglianza speciale per Massimo Pellegrino

Gio, 11/06/2015 - 11:07

Il Tribunale di Reggio ha deciso per la revoca della sorveglianza speciale alla quale era sottoposto Massimo Pellegrino. Accolta l’istanza degli avvocati Eugenio Minniti e Giuseppe Oppedisano, si è stabilito per l’abrogazione del decreto risalente al 2013 a seguito della “operazione Recupero-Bene comune”, nell’ambito della quale l’imputato era stato accusato di associazione criminosa e intestazione fittizia di beni. Già presso il Tribunale di Locri era stata stabilita l’assoluzione in formula piena dall’accusa di appropriazione indebita di beni “perché il fatto non sussite”.

Rubrica: 

Notizie correlate