Siderno: le Poste non hanno i soldi per pagare le pensioni

Sab, 28/03/2020 - 16:30

Nonostante Poste Italiane abbia pensato a uno scaglionamento del pagamento delle pensioni per evitare assembramenti presso gli uffici postali, stando alla denuncia effettuata sui social da un gruppo di cittadini di Siderno questa mattina, chi sperava di poter riscattare la propria rendita mensile nella giornata di oggi è rimasto a bocca asciutta. Presso gli uffici Postali di Siderno, si legge infatti, non sarebbe arrivata la liquidità sufficiente a pagare tutti i clienti, che saranno dunque obbligati a tornare lunedì (e a creare dunque assembramenti assieme a coloro che devono ricevere la propria pensione come da programma) per poter avere i propri soldi.

Rubrica: 

Notizie correlate