Siderno: il senso civico fa da contraltare alle strade disastrate

Lun, 22/07/2019 - 20:00

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un nostro lettore che, dopo aver letto l’articolo sullo stato delle strade di Siderno apparso questa settimana sul nostro settimanale, ha voluto rispondere segnalandoci un gesto di civiltà che rappresenta il volto bello della nostra comunità:

Gentile Direttrice,
leggo a pagina 8 della Riviera del 21 luglio la situazione delle strade di Siderno, con grande dispiacere. E’ qui lungi da me fare polemiche su chi abbia le varie responsabilità. Piuttosto vorrei portare alla Vostra attenzione un episodio positivo.
Nello specifico si tratta  di questo: venerdì scorso 18 luglio chi come me fosse passato da Siderno, in Via Carrai (ex Pellegrina) ha potuto vedere, come dalla foto, delle persone impegnate a tagliare erbacce. Apparentemente niente di straordinario, se non fosse che questi tre amici (Damiano Furia, Cosimo Vitale e Giuseppe Zappia) hanno ripulito  volontariamente  tutta la via , appunto Via Carrai. 
Credo che dire “grazie” a questi tre amici della comunità sia il minimo!  
Grazie, perché equipaggiati della giusta attrezzatura e tanta buona volontà hanno reso tutta una via cittadina, più pulita e bella. 
Quindi, se è vero che “la bellezza salverà il mondo”… iniziamo nel nostro piccolo a salvare la bellezza.
I nostri tre amici insegnano...  
Credo che sarebbe bello prendere spunto da questa piccola…, ma grande iniziativa e lanciare una " sana e contagiosa competizione" a chi volontariamente voglia rendere la propria via o zona più bella delle altre.
Con stima,  Giuseppe Guttà, sidernese.

Rubrica: 

Notizie correlate