A Sant’Ilario dello Jonio le “Strenne di Babbo Natale”

Lun, 21/12/2020 - 17:00

«Anche se il periodo pandemico ha messo a dura prova molte persone, mai come in questo momento diventa fondamentale sottolineare la valenza simbolica ed affettiva del Natale, tempo di rinascita e di speranza. Ed è proprio mossi da questi sentimenti, dalla volontà di continuare ad accendere piccoli momenti di gioia e speranza, con la certezza che presto arriverà il momento di tornare alla normalità e condividere insieme momenti di serenità, che è nato questo momento di condivisione», così gli organizzatori illustrano il progetto solidale “Distanti ma vicini… perché insieme si può!” che ha visto insieme gli ospiti del SAI/SIPROIMI di Sant’Ilario dello Jonio, gestito dalla Cooperativa sociale “Iride”, gli operatori del progetto e l’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Monteleone, esprimere solidarietà e vicinanza a tutte le famiglie presenti sul territorio con un simbolico dono natalizio.
La Renna di Babbo Natale, realizzata dagli stessi beneficiari durante i laboratori artistici avviati nelle scorse settimane, ha attraversato le vie del paese colma delle sue strenne, portando calore e allegria. Nel rispetto delle norme anti Covid-19 i folletti di Babbo Natale hanno consegnato ai cittadini il panettone.
Un gesto simbolico, dicevamo, ma per ribadire il più ampio concetto di solidarietà e di unione in un periodo in cui è necessario essere fisicamente distanziati, ma comunque vicini nella condivisione, per preservare la salute attendendo la conclusione dell’emergenza sanitaria.

Comune di Sant’Ilario dello Ionio

Rubrica: 

Notizie correlate