A Roccella la riflessione sull’ambiente diventa questione sociale

Mer, 25/10/2017 - 19:00

Affermatosi negli ultimi decenni come una grande conquista della storia della filosofia, il pensiero ecologico poggia su basi molto antiche che rimandano alle riflessioni dei greci sulla gestione della casa e della città, sull’etica, sulla felicità, dunque, sulle regole del vivere bene. «Quando riflettiamo sull’ambiente – chiariscono Alessandra Mallamo e Angelo Nizza, coordinatori dell’Associazione Culturale Scholé di Roccella Jonica – sono in questione i rapporti sociali. Prendersi cura dei luoghi e dei territori è un modo per difendere la natura e per aiutare noi stessi a vivere meglio nella comunità».
È questo lo spirito che anima il progetto di educazione etico-ambientale, dal titolo La natura dell’uomo, che l’Associazione Scholé, in collaborazione con l’Istituto italiano per gli studi filosofici, porterà nelle scuole di Roccella Jonica tra ottobre e dicembre 2017. L’iniziativa, collocandosi nell’ambito degli interessi di Scholé circa il nesso tra ambiente e politica, coinvolgerà circa duecento studenti: sette classi dell’Istituto comprensivo “Coluccio-Filocamo”, di cui quattro classi della Scuola Elementare e tre della Scuola Media, più tre classi dell’Istituto d’istruzione superiore “P. Mazzone”.
I laboratori, di dieci ore ciascuno, saranno tenuti da Mallamo e Nizza col supporto dei docenti delle scuole, che hanno accolto con grande entusiasmo la proposta di ospitare la filosofia anche negli Istituti in cui non è materia curriculare, come nelle Elementari e nelle Medie. Soddisfatti per l’avvio del progetto anche i dirigenti scolastici, Maria Giuliana Fiasché dell’Istituto “Coluccio-Filocamo” e Rosita Fiorenza dell’Istituto “P. Mazzone”, che fin da subito hanno dato disponibilità per la realizzazione dei laboratori, al fine di consentire agli studenti l’accesso al pensiero critico su temi e problemi assai sensibili e attuali come quelli connessi con l’ecologia.

Associazione Culturale Scholé – Centro Studi Filosofici
di Roccella Jonica

Rubrica: 

Notizie correlate