Nella Lega della vecchia politica c’è il candidato buono

Dom, 12/01/2020 - 17:30

È doveroso da parte nostra chiarire alcuni punti controversi relativi all’articolo “La Lega disattende le promesse escludendo i giovani dalla sua lista” pubblicato la scorsa settimana sul nostro giornale. Il pezzo, nato dalla constatazione dell’assenza, nella lista con cui il Carroccio concorrerà alle prossime Elezioni Regionali, di diversi giovani che avevamo dato come sicuri candidati, tra cui il roccellese Carmine Bruno, non aveva infatti alcun intento polemico nei confronti di chi, invece, con il partito che fa capo a Matteo Salvini si è effettivamente candidato. Semmai, dopo l’incontro che abbiamo avuto con Carmine in redazione, volevamo riportare il malcontento da lui espresso nei confronti del commissario regionale del partito Cristian Invernizzi, che ci è stato riferito essere l’artefice di tante candidature in passato registrate in altre fazioni politiche e contro il quale i leghisti stessi hanno fatto partire una prolifica raccolta firme. Rivolgiamo pertanto le nostre più sentite scuse a chi si è sentito bersaglio del nostro articolo e offeso dall’appellativo di “esponente della vecchia politica”, che non voleva certamente essere dispregiativo, ma solo la constatazione di una contraddizione di cui la Lega, che ha sempre affermato di essere il nuovo che avanza, si è resa a nostro modestissimo parere protagonista in questa occasione. Dal canto nostro, anzi, e chi ci segue certamente lo saprà, siamo convinti che la vecchia politica è come il buon vino, per il quale “vecchio” è spesso sinonimo di “qualità”. Del resto, per un giornale che, come il nostro, non ha e non vuole avere alcuna connotazione politica, né tantomeno si sogna di dare indicazioni di voto, ciò che veramente conta è che i candidati della Locride facciano valere le istanze del nostro comprensorio in seno al futuro Consiglio Regionale, indipendentemente dallo schieramento politico e, soprattutto, dall’età anagrafica, che nel caso specifico andrà anzi sicuramente a braccetto con una comprovata esperienza…

Rubrica: 

Notizie correlate