Marina di Gioiosa Ionica: "Tuteliamo il nostro presente: i nostri bambini"

Mer, 20/11/2019 - 16:00

COMUNICATO STAMPA - "Dobbiamo imparare dai bambini. Amano senza dubitare. Abbracciano senza avvisare. Ridono senza pensarci. Scrivono cose colorate sulle pareti. Credono ad almeno 10 sogni impossibili. Non arrivano al cassetto più alto, ma toccano il cielo con la punta delle dita. E quando vengono affidati al sonno è come se il mondo avesse perso un po’ del suo splendore."

Oggi ricorre il trentesimo anniversario della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, approvata dall’ assemblea generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989. Tanti saranno gli interventi a favore dei più piccoli: come primo atto abbiamo voluto stampare la carta dei diritti del fanciullo e appenderla nell'ufficio del Sindaco, un vademecum che sarà indispensabile per i nostri anni di governo della città. In campagna elettorale abbiamo sottolineato convintamente di voler vedere e vivere la città attraverso gli occhi dei bambini, e così faremo. Giorno 21 novembre saremo con la Casa delle Donne di Fimminatv, l'associazione Movimundi e le scuole primarie e secondarie di primo grado del nostro comune per la Giornata dell'albero e con l'occasione discuteremo con i nostri giovani cittadini dei loro diritti e di come vorrebbero la nostra città.

Rubrica: 

Notizie correlate