Maltratta moglie e rompe timpano a figlio disabile, allontanato da casa

Sab, 12/11/2016 - 10:28

Per anni ha maltrattato moglie e figli, arrivando a rompere il timpano ad uno dei figli, disabile, con uno schiaffo. Nei confronti dell'uomo, adesso è stato adottato il provvedimento di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinarsi ai congiunti al termine delle indagini condotte dalla squadra mobile di Crotone. La moglie si è decisa a denunciarlo dopo che, nel settembre scorso, al culmine dell'ennesima lite, aveva cercato di darle una coltellata non riuscendovi per l'intervento di uno dei figli che era riuscito a disarmarlo. Dai racconti della vittime è emerso uno spaccato di vita familiare cadenzato dalle continue angherie poste in essere nei confronti principalmente della moglie, insultata ripetutamente anche davanti ai ragazzi e oggetto di aggressioni. Gli accertamenti degli investigatori della squadra mobile hanno consentito di riscontrare le dichiarazioni della donna che hanno spinto il pm Alessandro Riello di chiede la misura cautelare eseguita dalla mobile. (ANSA)

Rubrica: 

Notizie correlate