L’Avis Comunale di Locri fa il pieno di sangue

Lun, 15/06/2015 - 16:23

Si è svolta il 13/6/2015 a Locri, in Piazza dei Martiri, una raccolta di sangue straordinaria, organizzata dall’Avis comunale di Locri nell’autoemoteca inviata dall’Avis provinciale di Reggio Calabria. Eventi di questo tipo, sono stati realizzati, nei mesi precedenti, anche a Gerace e Portigliola). La raccolta di oggi ha prodotto un ottimo risultato, 24 sacche di sangue, successo di indubbia importanza per la realtà locrese. Un successo che si aggiunge al grande lavoro svolto nell’arco di tutto il 2014, grazie alla tenacia del Presidente, prof.ssa Marina Leone e dei componenti del Direttivo, che ha portato ad un aumento delle donazioni del 40% rispetto all’ anno precedente. Tuttavia le difficoltà permangono nel periodo estivo, laddove la richiesta di sangue, in concomitanza con la maggiore presenza di persone dovuta all’afflusso turistico, aumenta notevolmente, e notevoli sono le difficoltà incontrate dall’Avis nel riuscire a soddisfare le richieste del nosocomio locrese. Anche per questi motivi, l’Avis non perde mai l’occasione per promuovere e sensibilizzare la popolazione ad avvicinarsi al mondo della donazione del sangue e compiere un gesto semplice ma fondamentale per tutto il territorio, ricordando che solo un gesto gratuito ed anonimo da parte dei donatori, vecchi e nuovi, può aiutare chi spera ogni giorno in una goccia di vita in più. E’ l’atto che livella tutte le persone ad un unico scopo; offrire la possibilità di aiutare uno sconosciuto senza chiedere nulla in cambio.

Rubrica: 

Notizie correlate