Iniziate a Mormanno le riprese del nuovo film di Salvatore Romano

Sab, 19/10/2019 - 17:00

Il regista Salvatore Romano, di Taurianova, torna nella natìa Calabria per dirigere la sua nuova pellicola, dopo l’esperienza del 2007 a Reggio Calabria con il film “Liberarsi”.
Sono infatti in corso in questi giorni, a Mormanno, le riprese di “L’incontro”, un film indipendente e a basso costo, finanziato dalla Marvaso Production, che parla di fede, redenzione, perdono, solidarietà, compassione. È la storia di un viaggio on the road dell’anima che il protagonista, interpretato da Giuseppe Marvaso, attore di teatro alla sua prima esperienza cinematografica intraprende per tornare indietro nel tempo e cercare di capire e risolvere qualcosa che ha fatto in passato.
Ad affiancare il giovane Giuseppe sulla scena un ricco cast di interpreti calabresi, tra cui spiccano Walter Cordopatri, Daniela Fazzolari, Annalisa Schiavone, Antonio Tallura, ma anche attori di esperienza come Giorgio Colangeli, Nina Soldano e Giuseppe Zarbo.
Un film, realizzato grazie allo sforzo collettivo delle straordinarie maestranze Calabresi, alcune proveniente dalla Locride, in cui la Calabria sarà presente anche nella trama con la sua grande voglia di rinascere e la costante ricerca di se stessa in qualunque parte del mondo, in cui il vero viaggio sarà quello in grado di riportare il protagonista dal luogo in cui è partito e di ritrovare il coraggio di affrontare i propri errori grazie a quella forza d’animo che solo un autore appassionato come Salvatore sarà in grado di raccontarci.

Rubrica: 

Notizie correlate