Elezioni Regionali: Destra ancora titubante, ma giochi ormai fatti

Dom, 22/12/2019 - 13:00

Il 28 dicembre sarà l’ultima data utile in cui presentare le liste che si contenderanno la reggenza della Regione Calabria in occasione della tornata elettorale del prossimo 26 gennaio. Dopo il niet definitivo di Zingaretti al rinnovato accordo con Oliverio e il voto sulla piattaforma Rousseau che ha convinto il Movimento 5 Stelle a correre con un proprio candidato, è certo che si contenderanno il ruolo di governatore della nostra regione l’uscente Mario Oliverio, l’ex presidente di Confindustria Giuseppe Nucera e l’ex capo della Protezione Civile Carlo Tansi con altrettante liste civiche, cui si dovrebbe aggiungere a sorpresa Mario Occhiuto, che in queste ore sta alacremente raccogliendo consensi tra i suoi sostenitori. A questi si aggiungeranno il candidato del Partito Democratico Filippo Callipo, il pentastellato Francesco Aiello e, per il centrodestra, Jole Santelli, che dopo aver incassato l’appoggio di Forza Italia e Lega dovrebbe presto ricevere il consenso anche di Fratelli d’Italia, che pare aver smesso di credere nella forza politica del sindaco di Cosenza.

Rubrica: 

Notizie correlate