Covid-19: revocato fido bancario a agenzia immobiliare di Siderno

Mar, 31/03/2020 - 16:30

In un periodo in cui, a causa dell’emergenza Covid-19, non si fa che parlare di supporto alle imprese e necessità di liquidi, ha veramente del paradossale quanto accaduto a un’agenzia immobiliare con sede a Siderno. L’agenzia in questione, ci viene raccontato da uno dei soci, è titolare da quattordici anni di un conto corrente bancario presso la BCC che le concede anche di sfruttare un fido in caso di necessità. Eppure, nonostante tale fido non sia mai stato utilizzato nella sua totalità e gli occasionali debiti siano stati sempre recuperati con la mensilità successiva, con una raccomandata e una PEC datate 20 marzo 2020 la banca avrebbe fatto valere il proprio diritto di revoca unilaterale togliendo la possibilità all’agenzia di accedere al fido in questione proprio in questo momento di difficoltà. Ovvio lo stupore dei soci dell’agenzia, che si vedono sottrarre dalla loro stessa banca un supporto economico importante in un momento delicatissimo, sentendosi umiliati e amareggiati per il trattamento subito.

Rubrica: 

Notizie correlate