Caulonia: l’associazione NovaEra consegna materiale sanitario all’Ospedale di Locri

Dom, 05/04/2020 - 11:30

Il cuore generoso della Locride è vivo e pulsante. Si susseguono gli impegni dei volontari che sono in prima linea nel cercare di dare il loro contributo nella lotta al Coronavirus. Nei giorni scorsi il giovane Edoardo Dimasi, dell’associazione “NovaEra”, di Caulonia, ha consegnato a titolo gratuito al dottor Surace, nella qualità di rappresentante dell’ospedale di Locri (reparto medicina) materiale sanitario tra cui spicca un apparecchio “emogas” analizzatore; tre test bg10; 3 calibranti fluid, 1 aspiratore, 1 carrello portastrumenti.
La consegna non risolverà certamente i problemi dell’Ospedale, ma vuole testimoniare che esiste una Locride bella, impegnata e positiva che non si arrende e che non resta passiva in attesa degli eventi.
I componenti di “NovaEra” sono in maggioranza giovani e quindi il loro gesto acquista un particolare valore civile e sociale e dimostra che, in un periodo difficile, va prendendo corpo l’idea d’una società solidale di cui si sente tanto bisogno.

Rubrica: 

Notizie correlate