“Ostaggi” approda al Festival internazionale di video partecipativo

Mar, 01/10/2019 - 19:00
Riceviamo e pubblichiamo

Il 4 Ottobre saremo a Monza al Festival internazionale di video partecipativo per presentare il nostro cortometraggio Ostaggi, realizzato dagli operatori telefonici del Call Center Advisors di Locri partner di AQR Group all’interno del progetto AQR per il sociale, un progetto di storytelling per la valorizzazione dei territori, un modo originale per fare “cultura” aziendale, creare valori condivisi e responsabilità sociale.
Ostaggi parla dell’amore per la propria terra, la Calabria, e della voglia di riscatto dall'immagine in cui 'ndrangheta e criminalità hanno relegato la gente di qui.
Gli operatori telefonici si sono cimentati con la scrittura della sceneggiatura, con le riprese e alcuni di loro si sono messi alla prova nella recitazione. Al film partecipano musicisti molto conosciuti del territorio: Demetrio Bruno, Massimo Diano, Francesco Loccisano e Fabio Macagnino. Location del film sono diverse località calabresi: Gerace, Locri, Portigliola e il Parco Nazionale d’Aspromonte.
Il film, prodotto da Liberi Svincoli, è stato realizzato dai partecipanti sotto la guida di Cristina Maurelli e Carlo Concina, affiancati da Matteo Santarelli e Giorgia Mosca (Joe Naima), secondo la tecnica del video partecipativo che permette a “non professionisti” di trasformarsi in cineasti e nel “fare cinema” scoprire nuove potenzialità e consapevolezze.

Tutte le info su www.pvfestival.it

Realizzazione Grafica Gabriele Polito graphic designer

Rubrica: 

Notizie correlate