Sanità: i sindaci decidono all’unanimità per un sit in di protesta

Mar, 09/10/2018 - 21:35

L’assemblea dei sindaci della Locride, riunitasi questo pomeriggio presso la sala consigliare del comune di Siderno, si è confrontata ancora una volta sulla necessità, portata all’ordine del giorno dal primo cittadino di Locri Giovanni Calabrese, di tornare a riservare attenzione al problema sempre attuale della sanità nel nostro comprensorio. Visti gli scarsi risultati ottenuti dal confronto con il commissario alla sanità regionale Massimo Scura svoltosi al Palazzo della Cultura lo scorso 24 settembre, come già anticipato dallo stesso Calabrese tempo fa, il prossimo 20 ottobre, alle ore 9:30, i primi cittadini della Locride hanno deciso all’unanimità di ritrovarsi, assieme alla popolazione, per un sit-in di protesta che si spera possa far giungere a chi di competenza la tragicità delle condizioni in cui versa l’ospedale Spoke di Locri e di cambiare una volte per tutte le sorti di una terra che per troppo è rimasta inascoltata da parte delle istituzioni.

Rubrica: 

Notizie correlate