A Roccella la festa dello sviluppo sostenibile

Mar, 10/07/2018 - 12:20

Il 25 settembre 2015 le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda Globale per lo sviluppo sostenibile. Si tratta di un documento che possiamo definire storico, sotto diversi punti di vista.

Per la prima volta tutte le Nazioni, infatti, hanno espresso un chiaro giudizio sull’insostenibilità dell’attuale modello di sviluppo, non solo sul piano ambientale, ma anche su quello economico e sociale. In questo modo, ed è questo il carattere fortemente innovativo dell’Agenda, viene definitivamente superata l’idea che la sostenibilità sia unicamente una questione ambientale e si afferma una visione integrata delle diverse dimensioni dello sviluppo.

Si sbaglierebbe a considerare quel documento come un richiamo alle Nazioni che lo hanno sottoscritto, come se lo stesso chiamasse solo i Governi a contribuire allo sforzo di portare il mondo su un sentiero sostenibile. Piuttosto, l’Agenda chiama per prime le comunità locali ad impegnarsi a definire una propria strategia di sviluppo sostenibile che consenta di raggiungere gli obiettivi prefissati. Tutte le componenti delle comunità locali, dunque, a partire dalle amministrazioni locali, passando per il sistema delle imprese, delle Università, della società civile sono chiamati a questo sforzo.

Roccella, sul solco dell’impegno concreto per l’ambiente che ha caratterizzato il suo modello di sviluppo degli ultimi 20 anni, vuole impegnarsi per raccogliere questa sfida.

Per questo abbiamo deciso di organizzare la Festa dello Sviluppo Sostenibile, che si terrà l’11 ed il 12 luglio prossimi nel largo Colonne Rita Levi Montalcini.

La serata dell’11 luglio è dedicata all’obiettivo 14 dell’Agenda: Conservare e utilizzare in modo durevole i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile e avrà come protagonista il FLAG JONIO 2 che presenterà gli incentivi alle imprese della pesca di recente pubblicazione.

La serata inizia alle 18.00 con una attività di educazione ambientale dedicata ai più piccoli. Gli animatori della Associazione M.A.R.E. parleranno ai bimbi della salute del mare e li introdurranno alla conoscenza del magnifico mondo della vita sotto il mare. Alle 19.30 sarà la volta del Talk Show ripreso in diretta da Telemia e condotto da Maria Teresa Criniti, nel quale parleremo della tutela del mare come fattore centrale di Agenda 2030. Lo faremo con la dott.ssa Federica Roccisano, Ricercatrice economica a sociale, con il Vice Presidente del FLAG JONIO 2 dott. Antonio Orlando, con il Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Roccella Tenente di Vascello Giuseppe Rolli, con l’ing. Domenico Pallaria, Responsabile del Settore Risorse Idriche e Depurazione della Regione Calabria e con il dott. Vittorio Zito, Assessore all’Ambiente del Comune di Roccella. Durante il talk show la nutrizionista dott.ssa Maria Stella Riggio parlerà delle proprietà nutritive del pesce azzurro, mentre lo chef Antonio Calveri spiegherà la ricetta degli “Spaghetti con le alici salate”, eseguendola in diretta.

La serata proseguirà con la Sagra del pesce azzurro e con una proiezione cinematografica per le famiglie.

La serata del 12 luglio è dedicata all’obiettivo 12 dell’Agenda: Garantire modelli sostenibili di produzione e consumo e avrà come protagonista il GAL TERRE LOCRIDEE, che presenterà le opportunità di finanziamento per le imprese della filiera agricola della Locride.

Si inizia ancora alle 18.00 con una attività di educazione ambientale dedicata ai più piccoli. Alle 19.30 si avvierà il Talk Show incentrato sui temi del consumo sostenibile e vedrà l’introduzione della dott.ssa Federica Roccisano, la presenza del Presidente del GAL TERRE LOCRIDEE Dott. Francesco Macrì, del Direttore del GAL dott. Guido Mignolli, della prof.ssa Mariateresa Russo dell’ Università “Mediterranea”, esperta in sicurezza degli alimenti, le testimonianza dell’imprenditore agricolo Francesco Riccio e del produttore di birra artigianale Vincenzo Surace ed il contributo del Sindaco di Roccella dott. Giuseppe Certomà. La dott.ssa Maria Stella Riggio parlerà delle proprietà nutritive del luppolo e del peperoncino, base della ricetta degli “Spaghetti alla Corte d’Assise” che lo chef Rocco Agostino dell’Hotel Kennedy preparerà in diretta.

La serata proseguirà con la Sagra degli Spaghetti alla Corte d’Assise e con il concerto dei “Doctor Dance”.

Di seguito il programma.

MERCOLEDI’ 11 LUGLIO OBIETTIVO 14:

VITA SOTT’ACQUA

ore 18.00: Edu Care: attività di educazione ambientale per i bambini a cura della Associazione M.A.R.E.

ore 19.30: Talk Show condotto da Maria Teresa Criniti: “Dalla salute dal mare lo sviluppo del territorio”:

- Dott.ssa Federica Roccisano, Ricercatrice economica e sociale: “l’Agenda 2030 e la tutela del mare”;

- Dott. Antonio Orlando, Vice Presidente FLAG JONIO 2: ”Il Piano di Sviluppo Locale del FLAG, una opportunità di sviluppo per la costa jonica”;

- Tenente di Vascello Giuseppe Rolli, Comandante Ufficio Circondariale Marittimo di Roccella Jonica: “I controlli della Guardia Costiera per la tutela del mare e della salute dei consumatori”;

- Ing. Domenico Pallaria, Responsabile Settore Risorse Idriche e Depurazione della Regione Calabria: ”Il sistema di depurazione in Calabria, criticità e interventi in programma”;

- Dott.ssa Maria Stella Riggio, Nutrizionista: “Le proprietà nutritive del pesce azzurro dello Jonio”;

- Dott. Vittorio Zito, Assessore all’Ambiente: “Roccella e la sfida di Agenda 2030”;

- Cooking Show a cura dello chef Antonio Calveri: “Gli spaghetti con le alici salate”.

ore 21.00: Sagra del pesce azzurro

ore 22.00: Cinema per le famiglie

GIOVEDI’ 12 LUGLIO OBIETTIVO 12:

CONSUMO E PRODUZIONE RESPONSABILI

ore 18.00: Edu Care: attività di educazione ambientale per i bambini

ore 19.30: Talk Show: “Dalla terra il futuro della Locride”:

- Dott.ssa Federica Roccisano, Ricercatrice economica e sociale: ”L’Agenda 2030 e la promozione del consumo sostenibile”;

- Dott. Francesco Macrì. Presidente del GAL Terre Locridee: “Il GAL motore di sviluppo locale”;

- Dott. Guido Mignolli, Direttore GAL Terre Locridee: “Il sostegno del GAL allo sviluppo delle imprese della filiera agricola nella Locride”;

- Prof.ssa Mariateresa Russo, Università “Mediterranea” di Reggio Calabria: “Il sistema dei controlli per la sicurezza alimentare”;

- Testimonianze: Francesco Riccio, imprenditore agricolo e Vincenzo Surace, produttore di birra artigianale

- Dott.ssa Maria Stella Riggio, Nutrizionista: “Le proprietà nutritive della birra”

- Dott. Giuseppe Certomà, Sindaco di Roccella: “Conclusioni su Roccella 2030”;

- Cooking Show a cura dello chef Rocco Agostino: “Gli spaghetti alla Corte d’Assise”.

ore 21.00: Sagra degli Spaghetti alla Corte d’Assise

ore 22.00: Concerto dei “Doctor Dance”.

L’Amministrazione Comunale di Roccella Ionica

Notizie correlate