Parcheggi a pagamento a Marina di Gioiosa, Forza Italia scrive ai commissari

Lun, 03/06/2019 - 17:20
Spett.le Commissione Straordinaria,
in queste ultime settimane tra i cittadini di Marina di Gioiosa sono emerse delle perplessità in merito all'istituzione dei parcheggi a pagamento e della tassa di soggiorno. 
È opinione comune, tra i cittadini e gli operatori turistici, che le tariffe siano ingiuste e sproporzionate rispetto ai servizi offerti. Basti pensare al servizio di raccolta differenziata non ottimale e la cui efficienza durante la stagione estiva lascia la collettività alquanto dubbiosa. Per non parlare della pulizia e del decoro urbano non adeguati agli standard di un paese a vocazione turistica. In ultimo un piccolo appunto va fatto sulla programmazione estiva ancora sconosciuta.
Le perplessità e, soprattutto, le paure degli operatori del settore, nonché dei cittadini, sono legate all'ipotesi secondo la quale l'aumento dei costi dei servizi possa scoraggiare i turisti dal programmare le vacanze a Marina di Gioiosa.
Siamo consapevoli che queste misure non stravolgeranno le statistiche sulla presenza turistica nei periodi di alta stagione, tuttavia le stesse costituiscono un dato che il turista medio non può non tenere in considerazione.
A ciò si aggiunge che la misura - ovviamente quella dei parcheggi a pagamento - grava non solo sui turisti, ma anche sui cittadini di Marina di Gioiosa. Far pagare il parcheggio al cittadino che già adempie alle obbligazioni tributarie non è, a nostro modesto parere, equo e, anzi, aumenta il gravame fiscale delle famiglie.
Vorremmo comprendere le ragioni di tale decisione e, in virtù delle ragioni sopra esposte, riteniamo doveroso porgere all'organo di governo alcune domande: 
-Qual è l'impatto delle misure adottate sul bilancio?
-Quanto ha preventivato di incassare il comune dai parcheggi a pagamento e dalla tassa di soggiorno?
-Qual è il costo sostenuto dall'Ente per la predisposizione dei parcheggi a pagamento?
-Non era possibile esonerare da tale gravame i cittadini residenti a Marina di Gioiosa?
-Qual è il rapporto tra parcheggi a pagamento e parcheggi gratuiti come imposto dalla normativa vigente e ribadito dalla costante giurisprudenza?
-Quale sarà, secondo l'opinione della Commissione, l'impatto sulla presenza turistica a Marina di Gioiosa?
-Come verranno reinvestite le entrate derivanti dai parcheggi a pagamento e dalla tassa di soggiorno?
Auspichiamo in una esaustiva risposta attraverso gli organi di stampa, così da poter informare tutta la cittadinanza.
Nell'augurare alla Commissione di poter lavorare nelle condizioni più serene e ottimali possibili, ci mettiamo a disposizione degli organi di governo, al fine di garantire una leale collaborazione tra cittadini e Istituzioni
 
 
Coordinamento Forza Italia Giovani Marina di Gioiosa Ionica
Rubrica: 

Notizie correlate