Palma Comandè al Salone del Libro di Torino ridà vita a Saverio Strati

Mar, 26/06/2018 - 10:00

Durante l’ultima edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, svoltasi dal 10 al 14 maggio, diversi autori calabresi hanno avuto modo di farsi conoscere attraverso un ciclo di eventi molto partecipati e apprezzati dal vasto auditorio accorso all’evento letterario più atteso d’Italia. Una menzione speciale va fatta, a tal proposito, a Palma Comandè, che ha colto l’occasione offertale da Salone per presentare il suo ultimo libro, “Prima di tutto un uomo”, incentrato sulla vita privata di Saverio Strati. Attraverso la propria opera, la Comandè ha avuto modo non solo di far conoscere se stessa e il proprio stile letterario, ma anche di attingere a piene mani alla vasta letteratura del compianto scrittore di Sant’Agata del Bianco e di presentare, forse per la prima volta, la sua vita privata, ricordando, come recita il titolo del suo libro, come il meridionalista fosse “prima di tutto un uomo”.

Rubrica: 

Notizie correlate