Locri - Cittanovese finisce 0 a 2

Gio, 15/11/2018 - 10:20

Prima partita in casa del Locri, allo stadio comunale rinnovato, dopo mesi di attesa finalmente l’AC LOCRI 1909  ha giocato in casa propria, nel proprio Comune e nel proprio stadio, incontrando la Cittanovese. Una partita veramente degna di nota e di un serale. In questo mercoledì 14 novembre infatti le due squadre sono scese in campo alle 20,30. E la Cittanovese ha vinto battendo il Locri per 2 reti a 0.
Un primo tempo concitato che ha visto la Cittanovese subito in attacco nei primi minuti di gioco guadagnarsi un calcio d’angolo e poi un tiro con Paviglianiti che però viene parato da Pellegrino all’11’. E’ poi Condomitti a portarsi in avanti al 13’, ma la difesa della Cittanovese è sempre attenta. Ci riprova ancora Condomitti procurandosi un calcio d’angolo che però viene tirato in area e facilmente preso dal portiere. Ci provano anche coordinandosi, Comito e De Marco, ma l’azione sfuma.  Al 19’ altra parata di Pellegrino che tutela la porta Locrese da un’azione pericolosa. Comito prova l’offensiva ma la difesa Cittanovese non si fa sfondare. Al 29’ una bellissima azione tra Pannitteri, Caruso e Pirrone che però non sorprende il portiere avversario sempre molto vigile. Sempre Pannitteri al 33’ tira e trova una traversa su un rinvio di Alfano, facendo sobbalzare tutta la tifoseria amaranto per l’azione che non realizza la rete. Ci provano i ragazzi di Scorrano, ma il loro entusiasmo viene immediatamente smorzato dal primo gol ad opera di Ficara che porta in vantaggio la Cittanovese al 38’. Ancora intontiti dallo svantaggio, i Locresi ricevono l’espulsione di Coluccio per un fallo su Paviglianiti e quindi si ritrovano a giocare in 10. Scorrano sostituisce Mazzone con Varricchio. E i giocatori vanno a riposo alla fine del primo tempo con il risultato di 1 a 0 a favore della Cittanovese.
Alla ripresa entra Bruzzese ed esce Condomitti e il Locri deve difendere la propria area da una punizione pericolosa. Al 17’ è il Locri che prova a salire in porta, ma Cassalia è sempre pronto. Così come al 19’ quando su calcio d’angolo per la Cittanovese la palla battuta cade tra le braccia di Pellegrino che para un secondo tiro dopo un solo minuto. Al 30’ Bruzzese, Libri e Pagano realizzano una bellissima azione, forse un po’ disordinata nei passaggi che non vengono trovati per realizzare in rete. Non solo, dopo qualche minuto è lo stesso Bruzzese ad essere ammonito dall’arbitro per simulazione in area dopo che aveva creato un bel disegno di gioco. Un secondo tempo che vede i locresi combattere  totalmente, provandole tutte: Pagano si procura una buona punizione vicino l’area, Comito prova il tiro, ma il portiere intercetta. Tutto il vigore amaranto non basta per pareggiare, anzi al 47’, praticamente alla fine della partita è Scoppetta a segnare fermando l’ansia del pareggio. Così la partita si conclude per 2 a 0 a favore della Cittanovese.
L’allenatore Scorrano spiega: “Abbiamo regalato il primo tempo perché siamo entrati poco in partita. Il gol ha evidenziato tanti limiti della squadra, soprattutto nell’occasione dell’espulsione. Non era facile a quel punto, abbiamo comunque tentato di rimanere con due attaccanti e lavorare con quattro difensori e tre centrocampisti, abbiamo provato a non abbassarci troppo. Nel secondo tempo abbiamo reagito di più. Ho detto ai ragazzi che dovevamo svegliarci per poter recuperare, siamo entrati infatti con uno spirito diverso dal primo tempo, ma non siamo stati in grado di pareggiare. E poi il secondo gol è arrivato nel finale. C’è da lavorare, abbiamo ancora qualche limite da superare, ma cerchiamo di andare avanti e vincere domenica ad Acireale”.
Il Vicepresidente AC LOCRI 1909 Giuseppe Arone dichiara:  “Dobbiamo cercare di stare calmi perché abbiamo delle partite importanti che ci aspettano, dobbiamo tornare a fare quadrato e ritornare alla serenità con cui abbiamo iniziato il campionato e lavorare ancora”.

Le formazioni:
AC LOCRI 1909: Pellegrino, Mazzone, Coluccio, Comito, Caruso, De Marco, Pirrone, Pagano, Strumbo, Condomitti, Pannitteri; a disposizione: Maraolo, Varricchio, Fania, Libri, Isabella, Bruzzese, Tedesco, Cocuzza, Angotti. Allenatore: Scorrano.
CITTANOVESE CALCIO:
Cassalia, Scoppetta, Paviglianiti, Cucinotti, Alfano, Gioia, Barillaro, Touray, Postorino, Ficara, Napolitano; a disposizione Dagui, Ansalone, Tomas, Genovesi, Sapone, Cataldi, Novembre, D’Agostino, Abayian. Allenatore: Zito.
Arbitro: Dallapiccola

Dott.ssa Laura Papa  -Ufficio Stampa - A.C. Locri 1909 - Tel: 347 0082429 - Email: ufficiostampa@locri1909.it

Rubrica: 

Notizie correlate