Lenin lasciato "in mutande"

Mar, 13/01/2015 - 17:52

Tempi duri per Lenin. Se nell' ultimo anno in Ucraina i nazionalisti hanno fatto strage di centinaia di monumenti dedicati al padre della Rivoluzione d'Ottobre, anche in Russia il leader bolscevico non se la passa bene. A Novosibirsk, città siberiana d'un milione e mezzo di abitanti, Lenin è stato lasciato letteralmente "in mutande": sconosciuti hanno dipinto a spray un paio di slip rossi su una statua, infierendo con una maschera e barbetta blu e la scritta "Amo New York" sulla schiena.

Rubrica: 

Notizie correlate