Le iene raccontano Reggio Calabria: una terra di nessuno

Gio, 22/05/2014 - 12:00

Le iene sono tornate a raccontare il degrado delle periferie calabresi. Il servizio di Giulio Golia andato in onda ieri sera, 21 Maggio, dal titolo La terra di nessuno ha mostrato all'Italia il quartiere Arghillà di Reggio Calabria. Una terra di nessuno, senza padroni, controllo e preda del più totale degrado.  Tutto inizia con la storia di Maria, una donna che ha perso tutto e che da sette mesi è costretta a vivere e dormire dentro la sua macchina. Con 600 euro al mese e in seria difficoltà la donna viveva in un appartamento popolare assegnatole dal Comune proprio nel quartiere di Arghillà. Per un'esplosione alla fogna sotto casa sua la donna è stata costretta ad abbandonare il suo appartamento e a dormire per una notte in macchina con suo figlio. Nonostante le continue richieste il problema non è stato risolto nell'immediato, costringendo Maria a lasciare incustodito il suo appartamento. E questo, in un quartiere come Arghillà può davvero diventare un problema.

Di seguito il link del video:

http://www.iene.mediaset.it/puntate/2014/05/21/golia-arghilla-la-terra-d...

Rubrica: 

Notizie correlate