La Calabria in vetrina nella Città dei Fiori

Lun, 12/02/2018 - 17:40
Conversando

Una sfilata di eccellenze calabresi alla volta di Casa Sanremo Vitality’s, l’hospitality, giunta ormai alla sua undicesima edizione, realizzata da Gruppo Eventi e nata da un’idea di Vincenzo Russolillo e Mauro Marino. Otto giorni, da domenica 4 fino a sabato 10 febbraio 2018, di protagonismo e promozione per aziende, associazioni ed enti locali che hanno esibito, in un sunto di sapori, immagini e spettacoli, l’essenza della terra dei Bronzi e del Codex. Ma cosa ha inebriato le giornate a Casa Sanremo? Sulle tavole della kermesse sanremese infatti non potevano mancare i capisaldi dell'enogastronomia calabrese: il vino e l'olio. Due elementi che richiamano le nostre forti radici magnogreche e che sono alla base della dieta calabrese. A consegnarle al palato la iGreco, storica azienda cariatese, certamente tra le realtà produttive più prestigiose che oggi esprime la nostra regione. Ma il Palafiori si è saturato miratamente di Calabria venerdì 9 Febbraio durante la giornata di protagonismo, con uno show cooking durante il quale sono stati preparati, dal master chef Pietro Tangari, in arte Pedro’s, la pizza a base di pancetta, mozzarella, patate e provola silane, con glassa di clementine, che si è potuta degustare con il rosato “Savù” delle cantine iGreco o anche con un particolare succo di clementine prodotto dall’azienda Clemì; e poi i filei, la pasta tipica calabrese, con gamberetti dello Jonio, carciofi locali, fonduta di provola silana e polvere di liquirizia, servito con un aromatico bianco “Filù” sempre della iGreco. Nell'eccelso contesto della settimana della musica e del Festival della canzone italiana le prelibatezze calabresi sono riuscite, anche stavolta, a far cantare le papille gustative della Città dei Fiori.

Autore: 
Sonia Cogliandro
Rubrica: 

Notizie correlate