Agnana: Carabinieri incontrano gli over 65 per proteggerli dalle truffe

Mar, 11/06/2019 - 17:40
Riceviamo e pubblichiamo

Sensibilizzare i cittadini, specialmente i più anziani e proteggerli dai vari tentativi di truffe e furti.
L’iniziativa condotta dai Carabinieri di Agnana è stata disposta dal comando provinciale di Reggio Calabria, nell’ambito di più ampie attività portate avanti dall’Arma dei Carabinieri su scala nazionale, per incontrare gli over 65 e metterli in guardia da possibili e variegati raggiri nonché fornirgli utili consigli per riconoscere tentativi di truffe.
L’evento svoltosi martedì 11 giugno presso il centro di aggregazione anziani di Agnana Calabra con la relazione del Maresciallo Ugo Menzano ha rappresentato un momento di grande partecipazione e molto utile acquisire informazioni sui comportamenti da tenere in caso di truffe, raggiri e rapine non solo in casa ma anche nei luoghi pubblici.
Durante l’incontro gli anziani sono stati istruiti su come comportarsi davanti a potenziali truffatori, magari “camuffati” da finte divise o da titoli non veritieri, attraverso una sorta di vademecum comportamentale che tornerà loro assolutamente utile. Ad esempio, è stato spiegato che nessun Ente invia a domicilio una persona per riscuotere il pagamento delle bollette, visto che le modalità sono altre e non certo la riscossione porta a porta. Il Comandante di Stazione ha chiesto ai cittadini di non fidarsi delle apparenze perché il truffatore “per farsi aprire la porta e introdursi nelle case può presentarsi in diversi modi. Spesso è una persona distinta, elegante e particolarmente gentile. Dice di essere un funzionario di un ente di beneficenza o altro, un addetto delle società di erogazione di servizi come luce, acqua, gas, ecc. e talvolta un appartenente alle forze dell’ordine”. Mente per imbrogliare, insomma, e gli anziani “non devono cadere nella trappola contattando il 112 immediatamente qualora percepissero un imminente pericolo.
L’incontro è proseguito con le domande dei partecipanti e l’assoluta disponibilità dei Carabinieri a fornire ogni risposta utile a rassicurare gli over 65 e a proteggerli da ogni tentativo di raggiro. Lo Stato al fianco dei cittadini.

Rubrica: 

Notizie correlate