È di un soldato della Locride quella targa ritrovata in Russia?

Lun, 20/08/2018 - 17:00

Venerdì mattina, sulla propria pagina Facebook, lo storico Pino Macrì ha pubblicato le particolarissime foto di un cimelio storico che potrebbe appartenere a un soldato di origini Locridee. Riportiamo di seguito l’intervento:
È stata ritrovata in Russia una gavetta appartenuta a un Caduto italiano dal cognome tipicamente locrideo-bianchese. Il cittadino russo che l'ha trovata sarebbe felice di rintracciare la famiglia del Caduto per procedere alla restituzione di questo prezioso effetto personale. Se qualcuno riconosce il nome, è pregato di mettersi in contatto con me, per provare a riavere questo prezioso cimelio personale. IL NOME È: NEVIO BONFÀ, n. il 07.02.1921 (il luogo di nascita non è riportato).

Rubrica: 

Notizie correlate